CRONACA - ITALIA

il ministro

Azzolina: "Chiusura scuole oltre il 3 aprile, ma non ci saranno lezioni a luglio"

Il ministro dell'Istruzione ha anche parlato dei rimandati e degli esami di Stato, ci saranno solo membri interni
azzolina interviene a la vita in diretta (frame da video rai)
Azzolina interviene a "La vita in diretta" (frame da video Rai)

"Sicuramente ci sarà una proroga della chiusura delle scuole e si andrà oltre la data del 3 aprile. L'obiettivo è garantire che gli studenti tornino a scuola quanto è stra-certo e stra-sicuro che possono tornare, la salute è prioritaria".

Lo ha detto il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina a "La vita in diretta".

La pentastellata ha inoltre escluso, "guardando gli scenari attuali", che ci siano lezioni anche a luglio: "Notizie sulla didattica a distanza a luglio non hanno alcun fondamento, significherebbe dire che il personale della scuola non sta lavorando, e non è così. Se la didattica a distanza funziona come sta funzionando non c'è alcun motivo per arrivare a luglio o agosto".

Su chi doveva essere rimandato, ha detto che "si permetterà di recuperare gli apprendimenti laddove fosse necessario. Sono decisioni che stiamo vagliando sulla base di quando e se si tornerà a scuola. Esiste l'autonomia e i docenti conoscono bene i loro studenti".

Agli esami di Stato ci saranno solo membri interni: "Abbiamo preso questa decisione per tranquillizzare gli studenti, avere i loro docenti significa garantirli ulteriormente. Nel giro dei prossimi giorni daremo tutte le altre informazioni in merito a esami di Stato e di terza media".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}