CRONACA - ITALIA

firenze

Rischia di soffocare ingoiando ovuli di eroina, i poliziotti gli salvano la vita

E poi lo arrestano... Aveva 13 ovuli di eroina, per un totale di oltre 14 grammi
(archivio us)
(Archivio US)

Sorpreso a spacciare, ha cercato di ingoiare gli ovuli di eroina che nascondeva in bocca, ma ha cercato di soffocare.

Così l'uomo, un giovane pusher nigeriano di 26 anni, è stato salvato dagli stessi agenti di polizia del commissariato di San Giovanni a cui voleva sfuggire.

È successo a Firenze. I poliziotti lo hanno soccorso e praticandogli la manovra di Heimlich gli hanno liberato le vie respiratorie, salvandogli la vita.

Poi, scongiurato il rischio per la sua vita, lo hanno arrestato. Nascondeva 13 ovuli di eroina, per un totale di oltre 14 grammi.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...