CRONACA - ITALIA

Emilia Romagna

Sardine, oltre 40mila a Bologna. Santori: "Svolta politica per il Paese"

Un segnale forte dal capoluogo emiliano in vista delle elezioni regionali di domenica
le sardine in piazza a bologna (foto twitter daniele cin )
Le "Sardine" in piazza a Bologna (foto Twitter Daniele Cinà)

Grande partecipazione a Bologna per la manifestazone organizzata dalle "Sardine" in piazza VIII agosto. L'evento è stato intitolato "Benvenuti in mare aperto" e ha visto la presenza di circa 40mila persone.

"È una svolta politica per il Paese - commenta il portavoce del movimento, Mattia Santori -, si dimostra ancora una volta che le piazze tornano a essere piene, che quello che vediamo e respiriamo sul web non corrisponde a realtà. C'è una richiesta di una politica diversa da parte della cittadinanza. Che non è per forza giusta o sbagliata, ma semplicemente parte dal buon senso e dal volere un altro tono della politica".

"Questo è stato il nostro inizio - aggiunge -, e per quanto continuino a chiederci di andare oltre, di affrettare i tempi, la gente lo ha percepito e continua a insistere su questo. Evidentemente ancora siamo feriti da un dibattito politico che non ha rispettato le persone".

Una frecciata alla Lega di Matteo Salvini, prima vera antagonista del movimento, in vista delle elezioni regionali di domenica che si svolgeranno in Emilia Romagna, Calabria, Veneto, Campania, Toscana, Liguria, Marche e Puglia.

Il concerto è iniziato alle 15.50 con l'artista ravennate "MalaVoglia" che ha cantato l'inno delle Sardine "6000, siamo una voce". Poi l'esibizione di tanti altri cantanti per animare la piazza fino a notte.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...