CRONACA - ITALIA

Catania

Blitz dei carabinieri contro Cosa Nostra: 9 arresti, sequestrati beni per 12 milioni di euro

Al centro delle indagini gli investimenti immobiliari eseguiti, negli anni '90, da storici boss mafiosi
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (archivio L'Unione Sarda)

Blitz dei carabinieri del Ros contro Cosa Nostra, che stanno dando esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare, in carcere ed agli arresti domiciliari, nei confronti di 9 persone, su richiesta della Procura di Catania.

Sotto sequestro anche società e beni mobili per un valore pari a 12,6 milioni di euro.

Al centro dei provvedimenti restrittivi un'indagine sugli investimenti immobiliari eseguiti negli anni '90 direttamente dai boss mafiosi Benedetto Santapaola, Aldo Ercolano, Francesco Mangion e Giuseppe Cesarotti.

I reati contestati a vario titolo agli indagati, che sono destinatari di ordinanza in carcere e agli arresti domiciliari, sono associazione mafiosa, concorso esterno all'associazione mafiosa, estorsione, riciclaggio, trasferimento fraudolento di valori e illecita concorrenza con minaccia.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...