CRONACA - ITALIA

verona

Si accende una sigaretta ed esplode l'appartamento

L'uomo non si era accorto della perdita di gas in casa: l'accendino ha innescato una vera e propria deflagrazione
foto simbolo (pixabay)
Foto simbolo (Pixabay)

Si è acceso tranquillamente una sigaretta e così facendo ha provocato un'esplosione.

È successo ieri in tarda serata a Bussolengo, in provincia di Verona.

L'inquilino di un appartamento al piano terra di un condominio di due piani non si era accorto della perdita dal tubo che collegava il piano cottura della cucina al rubinetto del gas. Una perdita che probabilmente andava avanti da ore, tanto che è bastata la fiammella di un accendino per innescare un'esplosione che ha divelto porte e finestre della casa. Persino la porta del garage è stata sventrata.

L'uomo ha subito escoriazioni e ferite alla nuca ed è stato affidato alle cure dei sanitari del 118.

Lo stabile non ha subito danni strutturali.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...