CRONACA - ITALIA

napoli

Arrivano in moto, sparano e fuggono: terrore davanti al locale della movida

È accaduto a San Giorgio a Cremano. È caccia ai responsabili. Il sindaco: "Inaccettabile"
polizia (archivio l unione sarda)
Polizia (archivio L'Unione Sarda)

Terrore nella notte a San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli, dove una lite tra giovani ha rischiato di trasformarsi in tragedia.

All'interno di un locale del centro, molto frequentato dai giovani, tre ragazzi hanno esploso tre colpi ad altezza d'uomo, due dei quali hanno colpito un'auto parcheggiata.

Nessuna persona è rimasta ferita, ma grande è stata la paura tra i presenti.

Il sindaco del paese Giorgio Zinno ha commentato l'accaduto: "Non possiamo permettere che il nostro territorio sia invaso da delinquenti che rompono la quiete e mettono a repentaglio la vita delle persone che il sabato sera girano per la città. Si è oltrepassato il limite".

Gli aggressori sarebbero arrivati in motorino e dopo aver fatto fuoco, si sono dileguati.

Sul posto è intervenuta la Polizia che hanno avviato le indagini.

Si tenta ora di trovare indizi utili a rintracciare i responsabili, anche grazie alle immagini di videosorveglianza.

Ignoti i motivi alla base del folle gesto. Forse un avvertimento per qualcuno.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...