CRONACA - ITALIA

messina

Violentano e rapinano una 90enne, arrestati due minorenni

Uno dei due ragazzi era amico del nipote dell'anziana
polizia (archivio l unione sarda)
Polizia (Archivio L'Unione Sarda)

Hanno aggredito una 90enne, l'hanno picchiata e poi hanno abusato di lei.

A Messina la polizia ha arrestato due minorenni, un 17enne già noto alle forze dell'ordine e un 14enne, con l'accusa di rapina aggravata, tentato omicidio e violenza sessuale nei confronti di un'anziana.

L'aggressione è avvenuto sabato pomeriggio: gli agenti sono intervenuti nell'abitazione della vittima, in seguito all'allarme della figlia.

Quando i poliziotti sono arrivati a casa della donna, l'hanno trovata riversa sul pavimento con il volto tumefatto e sanguinante.

La 90enne ha raccontato di aver fatto entrare a casa i due giovani, uno dei quali amico del nipote. A quel punto i due ragazzi l'hanno minacciata e picchiata, mettendo a soqquadro l'abitazione in cerca di denaro e oggetti preziosi.

L'anziana è stata ricoverata al policlinico della città siciliana in prognosi riservata con fratture multiple e contusioni in diverse parti del corpo.

Dagli esami clinici è emerso che avrebbe subito anche violenza sessuale.

Quando sono stati rintracciati dalla polizia, i due aggressori avevano ancora gli abiti intrisi di sangue ed erano in evidente stato di agitazione.

Per entrambi il gip di Messina ha convalidato lo stato di fermo.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...