CRONACA - ITALIA

bergamo

Si strangola per gioco con fascetta da elettricista, 11enne gravissima

Un gioco che rischia di trasformarsi in tragedia
(ansa)
(Ansa)

Una bambina di undici anni è ricoverata in gravissime condizioni all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo per via di un gioco che rischia di trasformarsi in tragedia.

La piccola stava giocando nella sua casa a Calvenzano con una fascetta autobloccante da elettricista, quando si è accidentalmente strangolata.

Ha perso i sensi per mancanza di ossigeno ed è stata per circa venti minuti in arresto cardiaco.

Cosa che potrebbe averle causato anche gravi danni cerebrali.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...