CRONACA - ITALIA

agrigento

Sea Watch, Carola Rackete è libera: arresto non convalidato

La decisione del gip non prevede l'applicazione di misure cautelari
carola rackete (ansa)
Carola Rackete (Ansa)

Non è stato convalidato l'arresto nei confronti di Carola Rackete. È questa la decisione del gip di Agrigento - contraria a quanto aveva invece chiesto la Procura - che nelle scorse ore ha ascoltato la capitana della Sea Watch 3 che ha portato a Lampedusa oltre 40 migranti.

La 31enne tedesca è quindi libera e nei suoi confronti non è stata disposta alcuna misura cautelare.

Due le reazioni immediate: da un lato "La nostra Carola è libera" recita il tweet di Sea Watch, dall'altro il ministro Matteo Salvini: "Per la magistratura ignorare le leggi e speronare una motovedetta della Gdf non sono motivi sufficienti per andare in galera. Nessun problema: pronto un provvedimento per rispedirla nel suo Paese".

Per il gip, insomma, l'unica scelta possibile era proprio quella di attraccare a Lampedusa perché gli altri scali libici e tunisini non erano sicuri.

In serata, il prefetto Dario Caputo ha firmato il provvedimento di allontanamento dall'Italia nei confronti di Carola. Atto che dovrà essere convalidato dall'autorità giudiziaria.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...