CRONACA - ITALIA

Cremona

Ammazza la figlia di 2 anni poi tenta di suicidarsi

L'uomo, un 27enne ivoriano, è stato trasportato in ospedale, non è in pericolo di vita. Indagini in corso
l intervento dei carabinieri (ansa)
L'intervento dei carabinieri (Ansa)

Drammatica scoperta da parte dei carabinieri di Cremona che hanno trovato il corpo senza vita di una bimba di 2 anni all'interno di un appartamento.

La piccola è stata uccisa a coltellate dal padre che poi ha cercato di suicidarsi.

All'arrivo dei carabinieri l'uomo era sdraiato accanto al cadavere della figlia, ferito anch'egli da una coltellate che si era autoinferto.

Si tratta di un 27enne di origine ivoriana.

Trasportato d'urgenza in ospedale, non è in pericolo di vita, ma resta piantonato in attesa dei provvedimenti dell'autorità giudiziaria.

Stando a quanto riferito da alcuni vicini (che hanno dato l'allarme al 112 dopo aver sentito le urla della bambina) padre e figlia (la madre abita altrove) vivevano nella casa da circa un mese, ma non aveva rapporti col vicinato.

Gli uomini dell'Arma indagano sulla vicenda per ricostruire ogni dettaglio dell'accaduto.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...