CRONACA - ITALIA

nel pavese

Accende una sigaretta, una fiammata lo avvolge

L'uomo viveva attaccato a una bombola d'ossigeno per una grave patologia
il policlinico san matteo di pavia (ansa)
Il policlinico San Matteo di Pavia (Ansa)

È ancora in condizioni critiche il 56enne che ieri mattina a Robbio, nel Pavese, è rimasto vittima di un incidente avvenuto nella sua abitazione.

L'uomo, che soffre di una grave patologia e per questo vive attaccato a una bombola d'ossigeno, dalle prime informazioni ha acceso una sigaretta senza pensare alla vicinanza dell'ossigeno. Una fiammata l'ha avvolto.

Portato con l'elisoccorso al policlinico San Matteo di Pavia, gli sono state riscontrate gravi ustioni.

Per lui la prognosi è di 15 giorni.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...