CRONACA - ITALIA

da non perdere

I video più visti della settimana: la top 5 di Unionesarda.it

Una selezione dei filmati più cliccati sul nostro sito
sestu il corteo dei bikers per l ultimo saluto a daniele saiu (foto facebook)
Sestu, il corteo dei bikers per l'ultimo saluto a Daniele Saiu (foto Facebook)

Siete curiosi di sapere quali sono i video più visti questa settimana?

L'Unionesarda.it propone una selezione che spazia dalla cronaca allo sport passando per cultura e spettacoli senza tralasciare la politica.

Questa settimana voi lettori avete scelto gli incidenti. Mortali e non mortali, spaziando dalla Sardegna al resto d'Italia, come nel caso dell'uomo investito e ucciso a Pozzuoli durante una folle gara di velocità. E non avete disdegnato la politica, guardando il filmato di Zedda che annuncia i motivi della sua candidatura alla Regione.

Questa la nostra top five scelta per voi:

TRAVOLTA SULLE STRISCE A SASSARI, CACCIA AL PIRATA DELLA STRADA - Martedì la Polizia locale di Sassari ha diffuso un video di una 80enne investita sulle strisce da un motorino in via Napoli chiedendo aiuto per individuare il pirata della strada, che in un primo momento si è fermato e poi si è dato alla fuga.

GARA D'AUTO MORTALE, UOMO TRAVOLTO E UCCISO - Una gara di velocità tra auto finisce in tragedia sulle strade di Pozzuoli (Napoli). Nella sfida, di cui sono protagonisti due 21enni, uno spazzino che stava andando al lavoro in motorino è stato travolto e ucciso. Il responsabile arrestato per omicidio stradale.

MILLE BIKERS IN CORTEO PER L'ULTIMO SALUTO A DANIELE SAIU - A Sestu un corteo di mille moto per l'ultimo saluto a Daniele, biker di 44 anni stroncato da un infarto. Era il presidente del più grande Harley Davidson Club della Sardegna.

INCIDENTE TRA VILLASPECIOSA E SILIQUA, UN MORTO - Tamponamento mortale sulla Statale 130 il 5 dicembre. Un uomo alla guida di un auto ha tamponato un camion andando a finire praticamente sotto il tir. Non c'è stato nulla da fare per il conducente della macchina, un 31enne di Serrenti.

ZEDDA: "ECCO IL MOTIVO PER CUI HO DECISO DI CANDIDARMI" - Il sindaco di Cagliari Massimo Zedda spiega i motivi per cui ha deciso di candidarsi alla presidenza della Regione, in una corsa a 5 contro Solinas del centrodestra, Murgia di Autodeterminatzione, Desogus di M5S, e il candidato del Partito dei Sardi che sarà designato dalle primarie in corso di svolgimento.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...