CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Sant'Antonio Abate

Senorbì rinnova l'antica tradizione di benedizione degli animali

L'appuntamento è nel sagrato della chiesa parrocchiale Santa Barbara
la chiesa parrocchiale di senorb (foto severino sirigu)
La chiesa parrocchiale di Senorbì (foto Severino Sirigu)

Come nell'antica tradizione, a Senorbì in occasione della celebrazione di Sant'Antonio Abate protettore degli animali e del bestiame in genere, si rinnova il rito della benedizione degli animali.

Il ritrovo è previsto per giovedì alle 16.30 nel sagrato della chiesa parrocchiale Santa Barbara dove si svolgerà anche la distribuzione de su "pani e saba", su iniziativa del Comitato 2019 presieduto da Paolo Piras.

Alle 18 ci sarà la messa celebrata dal parroco don Nicola Ruggeri.

Quest'anno, tra benedizione degli animali domestici e distribuzione del pane, la festa nel paese al centro della Trexenta verrà celebrata all'insegna della riscoperta delle vecchie tradizioni. Un ritorno al passato particolarmente apprezzato dai fedeli, tanto che è previsto il pienone in occasione dei vari appuntamenti di carattere celebrativo, culturale, ludico e gastronomico in programma nel fine settimana.

Sabato alle 13.30 ci sarà il pranzo in località Mitz'e Ghiani, domenica alle 17 la processione con il santo sul carro a cavallo, a seguire l'accensione de "su foghidoni".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...