CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

fermata appena in tempo

Donna tenta di dare fuoco al distributore di benzina: paura a Is Mirrionis

Provvidenziale intervento della Polizia per bloccare una 41enne fuggita dal reparto di Psichiatria del Santissima Trinità
immagine simbolo (pixabay)
Immagine simbolo (Pixabay)

La Polizia l'ha bloccata appena in tempo mentre, a un distributore di benzina, aveva estratto la pompa per l'erogazione e, con un accendino in mano, minacciava di dare fuoco a se stessa e all'impianto.

Si sono vissuti momenti di paura nella stazione di rifornimento tra via is Mirrionis e via Fontana Raminosa a Cagliari, dove una donna di 41 anni, dopo essere fuggita nel corso della notte dal reparto di Psichiatria dell'ospedale Santissima Trinità, ha cercato di mettere in atto un gesto che avrebbe potuto avere conseguenze drammatiche.

Dopo l'allarme, lanciato dai familiari al 113, gli agenti della Squadra Volante della Questura si sono messi sulle sue tracce.

Trovandola, appunto, presso il distributore, decisa a innescare le fiamme.

A quel punto i poliziotti hanno agito velocemente, fermando la 41enne poco prima della scintilla fatale.

La donna, però, ha opposto resistenza. Ne è nata una colluttazione, durante la quale gli agenti sono rimasti lievemente feriti.

Dopo averla finalmente bloccata, gli uomini della Questura l'hanno quindi riaffidata al reparto da cui era fuggita.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...