CULTURA

L'evento

Trombe e tamburi: i suoni della Sartiglia in una conferenza-spettacolo

Oristano si prepara alla grande festa
(foto l unione sarda pinna)
(Foto L'Unione Sarda/Pinna)

I suoni della Sartiglia invadono Oristano. A pochi giorni dalla manifestazione in programma domenica 3 e martedì 5 marzo, l'auditorium dell'Hospitalis Sancti Antoni ospiterà la conferenza "Suoni di Sartiglia". L'iniziativa è dell'assessorato alla Cultura del Comune di Oristano che intende presentare un nuovo evento culturale capace di fondere la partecipazione di studiosi con quella dei musicisti. "Si tratta di una conferenza-spettacolo - spiega l'assessore alla Cultura Massimiliano Sanna - che intende mettere insieme studiosi ed artisti, ricercatori e suonatori che ci propongono studi e suoni della Sartiglia e del Carnevale in generale".

Prenderanno parte all'iniziativa Marco Lutzu, docente di etnomusicologia all'Università di Cagliari, Maurizio Casu, responsabile del Centro di documentazione della Sartiglia, gli artisti Vanni Masala e Andrea Pisu e i tamburini e trombettieri della Sartiglia.

Veri protagonisti della serata saranno quindi i ritmi e i suoni della Sartiglia, del Carnevale e delle feste della tradizione sarda che attraverso gli artisti e i ricercatori presenti saranno riproposti nelle diverse forme di ricerca, di esibizione ed espressione artistica.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...