CRONACA - MONDO

Catalogna, Puigdemont rinuncia alla presidenza e incorona Sanchez

Carles Puigdemont ha rinunciato ufficialmente alla presidenza della Catalogna con un annuncio, da Bruxelles, pubblicato su Facebook: "Ho informato il presidente del Parlamento catalano affinché, in modo provvisorio, non presenti la mia candidatura all'investitura come presidente", ha dichiarato.

Ed è Jordi Sanchez l'uomo che lo stesso Puigdemont incorona come suo successore.

Sanchez, 53 anni, è il numero due della sua lista "Junts per Catalunya": per il momento è in carcere a Madrid, insieme ad altri tre dirigenti nazionalisti, con l'accusa di "sedizione e ribellione".

"Non ci arrenderemo - ha detto Puigdemont nel video -. C'è ancora bisogno di fare politica, dentro e fuori", ha aggiunto, annunciando l'imminente costituzione a Bruxelles di un "consiglio della repubblica" di cui sarà presidente.

(Unioneonline/D)

Il video

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...