CRONACA - MONDO

Scandalo sessuale in Australia, si dimette il vice premier

Tra pochi giorni il vice premier australiano Barnaby Joyce presenterà le proprie dimissioni.

Lo ha annunciato lui stesso, dopo lo scandalo che lo ha travolto in seguito alla rivelazione di aver messo incinta la sua ex addetta stampa durante la relazione extraconiugale che aveva avviato con la donna.

Joyce, 50 anni, ha anche aggiunto di aver già avvisato il ministro delle Finanze, Mathias Cormann, che svolge le funzioni del premier mentre Malcolm Turnbull è in visita negli Usa.

Quest'ultimo aveva definito "uno scioccante errore di giudizio" la relazione di Joyce con la sua assistente, che ha 17 anni meno di lui, e lo aveva obbligato a prendere una settimana di congedo.

Inoltre il premier aveva espresso l'intenzione di vietare relazioni sessuali tra i ministri e i loro dipendenti.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...