CRONACA SARDEGNA - GALLURA

Porto Cervo, occupata la villa delle ferie di Formigoni: famiglia italo-marocchina nei guai

porto cervo
Porto Cervo

Hanno occupato una villa a Porto Cervo per farsi una vacanza di lusso "a sbafo". Ma sono stati scoperti e hanno rimediato una denuncia per occupazione abusiva di proprietà privata.

È accaduto a Porto Cervo.

Protagonista della vicenda, conferma a L'Unione Sarda il colonnello Alberto Cicognani del Reparto territoriale dei Carabinieri Nord Sardegna, una famiglia italo-marocchina, residente a Osidda, in provincia di Nuoro, stabilitasi senza averne titolo a Villa Li Grazii, la residenza nota alle cronache per aver ospitato l'ex governatore della Lombardia Roberto Formigoni nel corso delle vacanze in Sardegna finite negli anni scorsi nel mirino della magistratura.

Ad accorgersi degli intrusi è stata una donna addetta alle pulizie, che ha chiamato il 112 sollecitando l'intervento degli uomini dell'Arma.

(Redazione Online/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}