CRONACA - ITALIA

Anziano annegato spinto dalla scogliera, fermati due minorenni

una scogliera a cala verdegiglio
Una scogliera a Cala Verdegiglio

La vicenda della tragica morte di Giuseppe Dibello, il 77enne annegato ieri, dopo essere stato spinto giù da una scogliera a Cala Verdegiglio, Monopoli, si fa più chiara.

Gli inquirenti hanno interrogato i testimoni, l'amico presente durante l'episodio e anche i due ragazzi di 17 e 15 anni coinvolti nella morte di Dibello.

I due sono stati fermati con l'accusa di omicidio volontario a scopo di rapina e ora sono detenuti nell’istituto minorile Fornelli di Bari.

Le prime ricostruzioni fatte subito dopo l'episodio parlavano di "una bravata" e non di una rapina; in base a quanto raccontato dall'amico della vittima, i due anziani sarebbero stati seguiti dai due giovani che avevano incontrato in un bar fino sulla scogliera dove sarebbero poi stati aggrediti nel corso di una discussione.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...