VIDEOGALLERY - SPETTACOLI

"A place for art": seconda stagione di mostre al Ghetto con Volponi, Gorgoni e Randi

"A place for art", seconda stagione.
No, non si tratta di una serialità televisiva ma artistica, quella che da oggi al 6 settembre, nel centro comunale d’arte Il Ghetto, a Cagliari, giunge al secondo step del progetto dedicato agli studi d’artista che fino al 18 ottobre trasformerà le sale espositive di via Santa Croce in un luogo dove accogliere l’arte quando gli artisti attraversano periodi di grande difficoltà, come è accaduto e sta ancora accadendo per la pandemia dovuta al Covid-19.
Questa seconda puntata è dedicata a un tris di artisti: Ilaria Gorgoni e Davide Volponi affiancati ancora dalla fotografa Francesca Randi, già protagonista della prima sessione.
Ma sono gli stessi protagonisti a raccontarci l'essenza dei loro lavori in questa intervista. Il progetto rientra nell’ambito della programmazione dell’assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari ed è curato dagli storici dell’arte Simona Campus e Efisio Carbone per Consorzio Camù.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...