VIDEOGALLERY - SPETTACOLI

Sfilate virtuali per la moda ai tempi del Covid. E Dior chiama Garrone

Niente passerelle scintillanti, glamour e lusso. Per la prima volta, causa coronavirus, la settimana parigina della moda va in onda online, con i grandi marchi che hanno dovuto reinventarsi vista l'impossibilità di mostrare le loro creazioni al pubblico durante le sfilate.
Dior ha assoldato il regista italiano Matteo Garrone per girare un corto che rappresenti il sogno dell'alta moda: da "Gomorra", quindi, alle sfilate. Per una reinterpretazione poetica dell'idea di Maria Grazia Chiuri, direttrice creativa di Dior, secondo cui le difficoltà nel viaggiare hanno imposto la necessità di far arrivare gli abiti a casa dei clienti in tutto il mondo, per ammirarli.
(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...