VIDEOGALLERY - CULTURA

Tigellio Mannu, il creatore delle carte da scopa che rappresentano la Sardegna

L'artista sinnaese Tigellio Mannu presenta le sue carte da Scopa. Compirà settanta anni il primo maggio prossimo, ex tecnico disegnatore all'assessorato regionale all'Ambiente, ha creato della carte da gioco rappresentando la Sardegna.
"Sono un amante della pittura e mi diletto", dice Mannu. "Ho creato le carte sarde da gioco da Scopa disegnando le chine acquerellate, inserendo i personaggi, le figure, i semi e tutti i componenti delle varie carte: simboli nuragici, vari stemmi che rappresentano le ex quattro province (Cagliari, Nuoro, Oristano e Sassari), i quattro re che indossano costumi sardi, come quello di Desulo o di Quartu Sant'Elena. Ma anche i miliziani e i quattro assi rappresentati dai bambini che sorreggono la bandiere dei quattro mori".
Di recente Mannu ha annunciato di voler donare un quadro in olio su legno al Cagliari Calcio. Nell'opera i protagonisti del Cagliari dello scudetto rossoblù: Gigi Riva, Albertosi, Brugnera, Cera, Gori, Greatti, Poli, Zignoli, Nastasio (il sostituto di Riva), Domenghini, Mancin, Niccolai, Reginato, Martiradonna, Tomasini, Nenè, l'allenatore Manilo Scopigno e il presidente Efisio Corrias, il primo presidente del 1920 Gaetano Fichera e l'attuale presidente Tommaso Giulini.
Antonio Serreli

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...