VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

Cagliari, comincia la "rivoluzione verde"

Il Ctm segna una svolta green e annuncia tre nuovi autobus elettrici (uno operativo già nei prossimi giorni, gli altri due e gennaio dopo i collaudi gireranno tutti sulla linea 7 nei quartieri storici di Cagliari) e la sostituzione di otto autobus da 18 metri diesel di ultima generazione a bassissimo impatto ambientale (che gireranno sulla linea 1).
A partire dal 2022, poi, il Ctm avrà il supporto di ulteriori 46 mezzi per la transizione verso la mobilità elettrica. Di questi, attualmente in gara e attesi già all'inizio del 2022, sette saranno elettrici, 23 diesel di ultima generazione da 12 metri, cinque ibridi da 18 metri, 10 autobus da 9 metri e un mezzo corto diesel. "Avevamo promesso un rinnovamento della flotta del Ctm in chiave elettrica, avevamo promesso ai residenti di Castello la presenza di pollicini elettrici per favorire la mobilità all'interno del quartiere, oggi è arrivato il primo mezzo che sarà in servizio già dal mese di dicembre poi arriveranno gli altri due. Ma continueremo su questa strada perché sono già oltre 7 milioni che il Comune ha girato al Ctm per implementare il parco mezzi elettrici", spiega il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu.
"Prevediamo un rinnovo totale della flotta del Ctm verso l'elettrico nei prossimi 15 anni", aggiunge Roberto Porrà, presidente del Ctm. "Il rinnovamento parte anche da nuovi 8 mezzi diesel di nuova generazione che consentiranno un aumento dei mezzi anche in funzione della riapertura delle scuole, il prossimo 7 gennaio". Il Ctm infatti ha già ottenuto dalla Regione l'ok a tenere in strada anche quegli autobus che sarebbe dovuti essere dismessi, almeno finché ci sarà la pandemia.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...