VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

Serdiana, una panchina rossa per dire "no" alla violenza sulle donne

Drappi rossi sui muri del Comune e scarpe rosse lungo la gradinata dell'edificio. Così Serdiana celebra la giornata mondiale contro la violenza sulle donne, intitolata "Se mai abbasserò la testa... Sarà solo per ammirare le mie scarpe".
Non solo, una panchina pitturata di rosso, nella centralissima piazza Regina Elena, reca da oggi una targa con il numero (1522) di emergenza contro la violenza domestica. Violenza che si è addirittura amplificata durante il periodo della chiusura sanitaria a causa del Covid.
"Ci teniamo particolarmente a ricordare che dobbiamo lottare contro ogni violenza sulle donne tutti i giorni, non solo in questa occasione", sottolinea Maurizio Cuccu, sindaco di Serdiana, " per questo, come monito indelebile - continua il primo cittadino - abbiamo pitturato di rosso una panchina, riportando il numero disponibile per segnalare questo tipo di emergenza".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...