VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

Porticciolo di Torregrande in vendita: avviata la trattativa privata con una società

Per il porticciolo turistico di Torregrande adesso si va avanti con la trattativa privata. Dopo che sono andate deserte due aste pubbliche per la cessione delle quote di partecipazione nelle Marine oristanesi, la società che gestisce la struttura, adesso il Comune cambia rotta.
E tratterà direttamente con la società Tharros yachting srl che oggi si è fatta avanti per comprare le quote del Comune. La Giunta Lutzu ha subito incaricato la dirigente del settore Programmazione per avviare la trattativa privata: il Comune potrà cedere soltanto le sue azioni, l’86 per cento, mentre finora nelle vendite all’asta si era messo in vendita in un unico lotto tutto il pacchetto azionario (comprendendo anche le quote della Sfirs e del circolo nautico).
"La base d'asta di 300mila euro, superiore rispetto alla perizia redatta dal commercialista Carmine Mannea di 109mila euro, non ha trovato interesse – si legge nel provvedimento della Giunta Lutzu – perciò è necessario ridefinire il prezzo per la vendita secondo una trattativa diretta".
Sarà compito della dirigente Mariella Chergia avviare l’iter per la trattativa con i rappresentanti della Tharros yachting, una società che dal 2011 lavora nel campo del noleggio e crociera in barca a vela con sede nella marina di Portisco.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...