VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

Il silenzio del carcere di Trabuccato

Il Parco Nazionale dell'Asinara è un luogo unico al mondo.
Un turbinio di colori, panorami mozzafiato, animali in libertà si fondono con il dolore che fu dei detenuti. Otto diramazioni carcerarie su tutta l'isola, dominate dal silenzio, rotto solo dagli schiamazzi dei gabbiani e dalle raffiche di vento.
Il carcere di Trabuccato ospitò 120 persone, che dovevano scontare lunghe pene detentive. Di giorno lavoravano, facevano i pastori o curavano gli orti. La sera rientravano nelle celle e a volte giocavano a pallone nel grande cortile della struttura.
La civiltà era a due passi, ma a Trabuccato il mondo si era fermato.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...