VIDEOGALLERY - CRONACA ITALIA

Il recupero delle bare cadute in mare dopo la frana al cimitero

Tempi lunghi e attività di recupero complesse per i feretri scivolati verso il mare ieri a Camogli insieme a una parte di cimitero.
"È una situazione estremamente complessa - ha detto l'assessore alla Protezione civile Giacomo Giampedrone - perché la falesia è ancora pericolosa e non possiamo mettere in pericolo gli operatori".
La Protezione civile ha anche attivato un servizio di supporto psicologico per i familiari coinvolti.
(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...