ministero-sviluppo-economico

Immagine simbolo (Pixabay)
Immagine simbolo (Pixabay)
Economia

Benzina, i gestori sardi sospendono lo sciopero

Il Gruppo spontaneo "congela" l'agitazione dopo la convocazione in Regione
I delegati sindacali con i lavoratori a Roma (foto L'Unione Sarda - Cucca)
I delegati sindacali con i lavoratori a Roma (foto L'Unione Sarda - Cucca)
Economia

Ex Alcoa, nulla di fattoPresidio smobilitato

Un nuovo tavolo convocato per giugno
L'insegna dello stabilimento (Archivio L'Unione Sarda)
L'insegna dello stabilimento (Archivio L'Unione Sarda)
Economia

Sider Alloys, il Consiglio di Gestione dà il via libera alla firma dei contratti

Intanto la società ha terminato i colloqui agli ex dipendenti per verificare i loro profili professionali
Trivelle nello Ionio (Ansa)
Trivelle nello Ionio (Ansa)
Italia

Trivelle, il Mise annuncia: "Pronto un emendamento per sospendere i permessi"

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, arriva una misura per lo stop alle operazioni nello Ionio
Economia

Licenziamenti Embraco, Calenda vola a Bruxelles

Il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, è volato a Bruxelles, dove affronterà la vicenda Embraco con il Commissario europeo per la concorrenza Margrethe Vestagher. "Se il governo slovacco fa accordi fiscali ad hoc con le aziende, questa è una rottura nella normativa sugli aiuti di Stato. Voglio che sia verificato", ha dichiarato Calenda. Ieri il ministro aveva definito i vertici di Embraco "gentaglia". (Unioneonline/F)
Economia

Ex Alcoa, firmato al Mise il passaggio alla Sider Alloys

Dopo cinque anni di battaglie, la vertenza degli ex operai Alcoa si chiede al ministero dello Sviluppo economico con due firme che sanciscono il passaggio della fabbrica di alluminio di Portovesme alla multinazionale svizzera Sider Alloys. Dalla fermata degli impianti all’inizio della mobilitazione nel 2012 fino a questo nuovo capitolo pieno di speranza. Il servizio del tg di Videolina.