Cerimonia di riapertura del ponte sulla strada provinciale 20, in prossimità della Borgata di Camisa a Castiadas. Col sindaco Eugenio Murgioni e altri amministratori locali, hanno presenziato il responsabile regionale della protezione civile  Antonio Pasquale Belloi, il Commissario della Provincia Sud-Sardegna Mario Mossa e il suo vice Ignazio Tolu.   

Il ponte era stato spazzato via dall'alluvione di quasi tre anni fa. Nell'occasione è stato effettuato anche un sopralluogo in un altro ponte danneggiato dalla stessa alluvione, sul Rio Piccoca che si trova in prossimità di Camisa. Per questa infrastruttura il Comune ha già ricevuto un primo finanziamento di 400mila euro che dovrà essere integrato con un secondo finanziamento di un milione e 400mila euro per ultimare i lavori necessari. L’impegno a corrispondere il predetto finanziamento entro l'anno in corso è stato preso direttamente dal capo della Protezione Civile dopo la visita sul posto.

Altro importante impegno, questa volta preso col Commissario Mario Mossa, riguarda il nuovo ponte da realizzare nella zona di San Pietro. "Con questo intervento – ha commentato il sindaco Murgioni - si intende creare non solo lo snodo viario principale per il mare e per Villasimius, ma anche il centro servizi più importante per la nostra pubblicità e l’informazione il territorio. Si spera che i lavori possano iniziare entro i primi mesi del 2022".

Antonio Serreli

© Riproduzione riservata