SPORT - MOTORI

59esima edizione

Velocità Montagna, Simone Faggioli vince la Alghero-Scala Piccada

Quarta prova del Campionato italiano
simone faggioli al via della 59 alghero scala piccada con il direttore fabrizio fondacci (l unione sarda chessa)
Simone Faggioli al via della 59ª Alghero-Scala Piccada con il direttore Fabrizio Fondacci (L'Unione Sarda - Chessa)

È stato il toscano Simone Faggioli ad aggiudicarsi la 59ª Alghero-Scala Piccada, quarta prova del Campionato Italiano Velocità Montagna valida anche come Tivm Nord e Sud.

Faggioli è stato imprendibile fin da gara1, chiusa in 2'14"44, con 3"26, è ha poi incrementato il vantaggio nella seconda manche disputata sempre lungo i 5100 metri della Statale 292. Secondo Christian Merli, fino a ieri leader del Civm con due vittorie all'attivo ma ora appaiato con il nuovo re della Scala Piccada. Terzo Diego Degasperi, che lo scorso anno arrivò primo. Nono assoluto il pilota di Nuxis, Marco Satta della Porto Cervo Racing. Bene anche Roberto Idili (500 Ir Proto), diciottesimo assoluto.

"Abbiamo dimostrato che anche in questo periodo si possono organizzare le gare motoristiche. Siamo ripartiti nel rispetto delle regole e abbiamo superato il banco di prova. Grazie a tutto lo staff di Ac Sassari e a tutti coloro che hanno collaborato per la riuscita dell'evento, importante banco di prova in vista del Mondiale Wrc", ha commentato soddisfatto Giulio Pes di San Vittorio, presidente di Ac Sassari, organizzatore dell'evento.

Il pilota-poliziotto Gianni Loffredo con il sostituto commissario della Polstrada di Sassari, Genesio Tanda (L'Unione Sarda - Chessa)
Il pilota-poliziotto Gianni Loffredo con il sostituto commissario della Polstrada di Sassari, Genesio Tanda (L'Unione Sarda - Chessa)

CURIOSITÀ - Un pilota della Penisola, che nella vita fa il poliziotto, ha voluto donare la coppa vinta oggi alla Alghero-Scala Piccada al collega che dirige la Polizia Stradale di Sassari in segno di riconoscenza. E così, il sostituto commissario della Polstrada turritana, Genesio Tanda, che anche oggi ha diretto i suoi uomini per la sicurezza di tutti i presenti, assieme ai carabinieri e a tutte le altre forze dell'ordine che hanno supportato l'organizzazione, ha portato a casa il trofeo vinto dal collega della Stradale di Salerno, Gianni Loffredo (Mini Cooper Sd), 2º di classe nella Rs-Rsd2.0 e 24º assoluto.

MIRTÒ - In occasione della cronoscalata algherese, piazza Piras (zona mercato vecchio) ha ospitato Mirtò, interessante evento collaterale dedicato alla promozione del territorio, dell'enogastronomia e dell'artigianato. Presenti, tra gli altri, diverse aziende produttrici di mirto, torrone e Vermentino di Gallura, e una serie di esposizioni curate da artigiani sardi e la mostra dei pregiati tappeti arrivati nella città catalana direttamente dal Museo di Samugheo.

Top ten assoluta: 1) Faggioli (Norma M20 Fc Zytek) in 4'30"25 ; 2) Merli (Osella Fa30 Evo Zytek) a 4"75 ; 3) Degasperi (Osella Fa30) a 12"74 ; 4) Cubeda (Osella Fa30) a 13"61 ; 5) Fazzino (Osella Pa2000 T) a 17"24 ; 6) Caruso F. (Nova Proto Np01) a 23"55 ; 7) Nappi (Osella Pa30) a 26"83 ; 8) Lombardi (Osella Pa21 JrB) a 30"43 ; 9) Satta (Osella Fa30) a 42"24 ; 10) Peruggini (Lamborghini Huracan Gt3) a 52"51.

Classifica Gruppi Rs: 1) Zardo (Peugeot 308) in 6'06"36; 2) Scappa (Mini Cooper Sd) a 4"10 ; 3) Loffredo (Mini Cooper Sd) a 5"25.

Rs+: 1) Tagliente (Peugeot 308) in 6'02"48; 2) Grossi (Renault Clio) a 6"82; 3) Pilotto (Honda Civic) a 14"90.

Gr.N: 1) Murgia (Mitsubishi Lancer Evo) in 6'13"68; 2) Errichetti (Peugeot 106) a 15"54.

Gr.A: 1) Bicciato (Mitsubishi Lancer Evo) in 5'44"61.

E1: 1) Palazzo (Peugeot 308 Rc) in 5'44"38; 2) Aragona (Mini Cooper) a 2"47.

Gt: 1) Peruggini (Lamborghini Huracan Gt3) in 5'22"76; 2) Parrino (Lambo Huracan St) a 0"82. E2Sh: 1) Idili (500 Proto) in 5'59"16.

Cn: 1) Catalani in 5'35"64; 2) Dall'Oglio a 0"45 (tutti su Osella Pa21 Honda).

E2 Moto: 1) Lombardi in 5'00"68.

E2Sc: 1) Faggioli in 4'30"25.

E2Ss: 1) Merli in 4'35"00.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}