SPORT - CALCIO REGIONALE

eccellenza

Fabio Vignati, ex Cagliari, il difensore col vizio del gol

È uno dei difensori più forti del campionato di Eccellenza
fabio vignati (foto l unione sarda andrea serreli)
Fabio Vignati (foto L'Unione Sarda - Andrea Serreli)

Romano, 35 anni, difensore centrale, ormai sardo, Fabio Vignati è uno dei più forti del campionato di Eccellenza.

Nel 2005 ha avuto anche una esperienza al Cagliari che lo aveva prelevato dalla Pistoiese: poi Cesena, Legnano, Sanremese, Casale, Rimini. Un tour nella penisola, prima di fare ritorno in Sardegna ingaggiato nel 2014 dal Porto Corallo del patron Massessi e dell'allenatore Virgilio Perra.

L'anno successivo, tappa a Lanusei. Nel 2016 il Muravera, quindi il Tortolì, il Samassi e la scorsa estate il ritorno al Muravera di mister Francesco Loi.

Una carriera infinita tra i professionisti e i dilettanti.

Un romano-sardo che ama la Sardegna con tanto entusiasmo di giocare al calcio. Fortissimo in difesa, è anche goleador, visto che ogni anno i suoi gol di testa li ha sempre segnati. Stacco imperioso in area avversaria e pallone nel sacco.

Quest'anno, Fabio Vignati sta contribuendo a portare il Muravera in Serie D. Un giocatore carismatico in mezzo ad altri compagni carismatici come Floris, Gutierrez, Toto Bruno, Lepore, Meloni, Nurchi, Dessena, Viani, La Vista, Cadau e tanti ragazzi in forte crescita come Coulibaly e Kujabi. Come Mereu, Zinzula, Massessi, Mhamed.

In questo Muravera, Vignati gioca e si diverte, con un occhio alla Serie D. Sperando di rigiocarci anche a 36 anni nella prossima stagione.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...