SPORT - CALCIO REGIONALE

Eccellenza

Tre squadre in appena due punti. Il Sorso aggancia la Nuorese

Si fa sotto anche il Muravera, ora a sole due lunghezze di distacco dalla prima posizione
la rete di gutierrez del muravera (foto antonio serreli)
La rete di Gutierrez del Muravera (foto Antonio Serreli)

Tre squadre in appena due punti nel campionato di Eccellenza.

È di nuovo bagarre nelle parti alte della classifica.

La Nuorese, che nelle ultime due gare ha raccolto un solo punto, è stata agganciata in vetta dal Sorso di Pierluigi Scotto.

Si fa sotto anche il Muravera, ora a sole due lunghezze di distacco dalla prima posizione.

Domenica scorsa i biancoverdazzurri sono stati bloccati davanti al proprio pubblico dalla Ferrini Cagliari del neo tecnico Sebastiano Pinna.

Per l’ex giocatore del Cagliari un esordio davvero sorprendente. Il Sorso ha rifilato una cinquina al malcapitato San Teodoro. Bene anche il Muravera che ha piegato la sorpresa Arbus.

"Il campionato non è mai stato chiuso. - dice l’allenatore del Muravera, Francesco Loi - "Come ho sempre detto si deciderà ad aprile e non ora. La Nuorese è sicuramente la squadra da battere. Il Sorso è allestito per vincere e non mi sorprende che sia in testa. Gioca un bel calcio e dispone di giocatori del calibro di Michele Pulina".

Per quanto ci riguarda noi - continua Loi - siamo consapevoli di avere un grande organico e cercheremo di lottare con le due formazioni che stanno davanti. Questo è un torneo difficile con avversari di gran valore, come l’Arbus che abbiamo affrontato domenica scorsa. Ha dei giovani interessanti e calciatori esperti. Contro i minerari abbiamo disputato una grande gara. Gli uomini di Nicola Agus viaggiavano sulle ali dell’entusiasmo dopo la vittoria sulla Nuorese. I ragazzi l’hanno interpretata molto bene".

In zona playoff c'è il Taloro Gavoi, domenica vittorioso contro lo Stintino.

La squadra di Romano Marchi sta confermando le attese, è la più esperta nella categoria. Da quasi vent’anni che gioca in Eccellenza.

Si avvicina alla zona nobile l’Atletico Uri che ha affondato il Tortolì. Momento magico per il Bosa che ha conquistato il secondo successo interno battendo il temuto Ghilarza.

Segnali di ripresa per il Tonara. Grazie alla vittoria sul Samassi, i rossoneri si sono portati a ridosso dell’ultimo posto.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...