SPETTACOLI

su instagram

Pink: "Io e mio figlio contagiati". E dona un milione di dollari per la lotta al virus

L'annuncio su Instagram della cantante, che ora è guarita e chiede all'amministrazione di rendere gratuiti e più accessibili i tamponi
pink e il figlio (foto instagram)
Pink e il figlio (foto Instagram)

Pink ha annunciato di essere positiva al coronavirus, e di essere guarita, assieme al figlio di tre anni Jameson.

La cantante, 40 anni, vero nome Alicia Beth Moore, ha anche deciso di donare un milione di dollari per sostenere la lotta al Covid negli Stati Uniti.

"Due settimane fa io e mio figlio abbiamo cominciato a mostrare i sintomi - ha scritto sul suo profilo Instagram -. Per fortuna il nostro medico di base ha avuto accesso ai test e io sono risultata positiva. Noi già stavamo a casa, e abbiamo continuato a farlo seguendo le istruzioni del medico".

Pochi giorni fa "abbiamo rifatto il test e per fortuna ora siamo negativi".

La cantante si è scagliata anche contro il governo che "non rende i test più ampiamente accessibili".

"Questa malattia - scrive - è grave e reale. Le persone devono sapere che colpisce giovani e anziani, sani e malati, ricchi e poveri, dobbiamo rendere i test gratuiti e più ampiamente accessibili per proteggere le nostre famiglie, le nostte comunità".

Infine, l'annuncio della donazione: "Per supportare gli operatori sanitari che ogni giorno combattono in prima linea, sto donando 500mila dollari al Fondo di emergenza dell'ospedale della Temple University a Philadelphia in onore di mia madre Judy Moore, che lì ha lavorato per 18 anni. Inoltre, sto donando altri 500mila dollari al fondo di crisi Covid-19 del sindaco della città di Los Angeles. Grazie ai professionisti sanitari, degli Usa e di tutto il mondo. Siete i nostri eroi". Poi chiude con l'invito a restare a casa, perché "le prossime due settimane sono cruciali".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...