CRONACA - MONDO

texas

Abusa di un'anziana mentre le dà l'estrema unzione, sacerdote in manette

Prima ha unto il petto della moribonda, poi ha decisamente esagerato
il parroco arrestato (foto ny post)
Il parroco arrestato (foto NY Post)

Doveva dare l'estrema unzione a una donna, e invece ha abusato di lei.

Un sacerdote cattolico di Austin, Texas, è stato arrestato con l'accusa di molestie sessuali dopo aver palpeggiato una donna in punto di morte cui avrebbe dovuto dare il sacramento.

È successo lo scorso ottobre, ma solo ora per il parroco, il 75enne Gerold Langsch, sono scattate le manette. E subito sono state tolte dietro pagamento di cauzione.

Il prete era a casa della vittima, che oggi è ancora viva. All'epoca però stava malissimo, ragion per cui i familiari - temendo per il peggio - hanno deciso di farla incontrare con un prete per farle avere l'estrema unzione.

Come da manuale il sacerdote ha unto il petto della moribonda con l'acqua santa, ma poi ha iniziato a palparle con insistenza il seno, e poi a scendere giù fino al pannolino.

Ad accorgersi del misfatto il marito, che ha avvertito la polizia.

Don Gerold è stato sospeso dall'incarico dalla diocesi, che ha garantito piena collaborazione nelle indagini.

(Unioneonline/L)

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...