CRONACA - ITALIA

i nuovi colori

Italia sempre meno gialla: tre nuove Regioni arancio, altre due rosse

Come cambiano i colori delle Regioni dopo gli ultimi dati della Cabina di regia
(ansa)
(Ansa)

Un'Italia che si tinge sempre più di arancione e di rosso con l'aumento dei contagi nell'ultima settimana.

In base ai nuovi dati diffusi dalla Cabina di regia, altre tre Regioni si apprestano a diventare arancioni, due rosse.

Da lunedì primo marzo tre Regioni entrano in fascia arancione, con chiusura h24 di bar e ristoranti e divieto di spostamenti tra comuni: si tratta di Lombardia, Piemonte e Marche.

"Mi ha appena chiamato il ministro della Salute, Roberto Speranza, per comunicare che da lunedì prossimo, 1 marzo, la Lombardia sarà in fascia arancione. Prendiamo atto della decisione, ma è arrivato il momento che i tecnici e gli scienziati studino e poi ci dicano in modo chiaro e definito come superare questo stillicidio settimanale attraverso regole stabili e sicure. Le informazioni scientifiche ormai ci sono", ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

Due passano invece in zona rossa, con chiusura di tutti i negozi salvo quelli essenziali e possibilità di uscire di casa solo per motivi di salute, lavoro e necessità (o attività motoria nei pressi dell'abitazione) muniti di autocertificazione: sono Basilicata e Molise.

La prima ha un indice Rt di 1,51, superiore alla soglia di 1,25, che fa scattare automaticamente l'allarme rosso. Il Molise ha invece chiesto al ministero di essere inserito in fascia rossa: "Una richiesta che non possiamo non accogliere", ha detto Gianni Rezza.

Restano arancioni Campania, Abruzzo, Emilia Romagna, Trento, Bolzano, Toscana e Umbria. Torna in giallo la Liguria, ad eccezione delle aree di Ponente ligure in fascia arancione rafforzata su decisione della Regione. E gialle restano Calabria, Friuli, Lazio, Puglia, Sicilia, Valle d'Aosta, Veneto. Attesa per la Sardegna, che ha numeri da zona bianca ma deve fronteggiare allo stesso tempo - come tutta Italia - l'allarme varianti.

Ci sono poi le restrizioni sub-regionali. Come l'arancione scuro nelle province di Brescia e Bologna, le zone rosse in provincia di Pistoia e Siena in Toscana, e i tanti comuni in lockdown sparsi per lo Stivale.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}