CRONACA - ITALIA

iss

Brusaferro: "Curva in decrescita, ma bisogna evitare i raduni a Natale" VIDEO

Per il presidente dell'Istituto Superiore di Sanità nelle feste occorre evitare in tutti i modi assembramenti

"Il Natale avrà una sua unicità" ma questo è il tempo di "abbassare la curva. Con questi numeri è molto difficile immaginare qualsiasi tipo di spostamento di massa, aggregazioni e raduni" in particolare di persone che provengono da quadri epidemiologici diversi.

Lo ha detto Silvio Brusaferro, nel corso della conferenza stampa sull'analisi dei dati del Monitoraggio Regionale della Cabina di Regia.

Per il presidente dell'Istituto Superiore di Sanità occorre "evitare tutte le occasioni di aggregazione" ed "evitare in tutti i modi assembramenti".

"La curva relativa all'occupazione dei posti letto e di terapie intensive va verso l'appiattimento. Mentre il segnale dei decessi è ancora molto elevato: "Non ci si può rilassare".

"I colleghi delle terapia intensive hanno dato una prova formidabile e il paese deve loro un ringraziamento unico, speciale e incommensurabile", ha affermato Franco Locatelli, presidente del Css.

All'apprezzamento si è aggiunto Brusaferro. "Gli anestesisti e i rianimatori italiani sono molto competenti anche a livello internazionale e sono dei pilastri di risposta al Covid".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}