CRONACA - ITALIA

La rivelazione

Proposta di matrimonio alla Camera: "Era tutto già fissato"

A rivelarlo la stampa locale: "Nessuna sorpresa, tutto già previsto dallo scorso settembre"

A tutti era sembrata una proposta sincera e spontanea, ma in realtà non era così.

Il matrimonio tra il deputato leghista di Ventimiglia Flavio De Muro e la sua compagna Elisa, cui lui aveva chiesto la mano in aula a Montecitoriocon tanto di anello mostrato a favore di telecamera, era in realtà previsto da mesi.

A rivelare la "combine" è stata la stampa locale, che ha anche spiegato come in realtà dallo scorso settembre sia stato dai due prenotato il ristorante "U Cian" di Isolabona per il banchetto nuziale.

I fidanzati hanno anche già regolarmente completato, con altre cinque coppie, il percorso di avvicinamento al matrimonio con il parroco don Salvatore.

Ultimo punto la data della cerimonia, fissata a Ventimiglia, nella cattedrale, il prossimo 5 settembre.

Pesanti critiche erano già arrivate nei giorni scorsi ai due dal sindaco di Milano Beppe Sala, che aveva considerato il plateale gesto una mancanza di rispetto verso le Istituzioni.

Ora, la nuova rivelazione, cui De Muro ha replicato seccamente: "Io ed Elisa - ha spiegato al Secolo XIX - stiamo insieme da 6 anni ed è ovvio che di matrimonio avessimo già parlato in passato. Ma non le avevo mai fatto la dichiarazione ufficiale di matrimonio o dato l'anello. Ho scelto di farlo in quel contesto, in modo spontaneo e genuino".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...