CRONACA - ITALIA

Rettifica

Nessuna nuova condanna per l'imprenditore parmense conosciuto anche a Cagliari

In un precedente articolo era stato erroneamente riportato un provvedimento restrittivo - i domiciliari - come nuova sentenza
corte d appello di bologna (foto sito giustizia bologna it)
Corte d'Appello di Bologna (foto sito giustizia.bologna.it)

In relazione all'articolo pubblicato il 7 dicembre scorso, in cui erroneamente si parlava di "un imprenditore già noto in Sardegna per essere stato arrestato, nel 2016, per bancarotta fraudolenta commessa nel 2002 in provincia di Cagliari, è infatti finito nuovamente ai domiciliari per scontare una pena di quasi 6 anni di reclusione con la medesima motivazione", l'interessato, il signor Rodolfo Marusi Guareschi, precisa che:

"Non sono state emesse nuove condanne nei miei confronti";

"Il Tribunale di Sorveglianza di Bologna ha semplicemente riconfermato la detenzione domiciliare nella quale mi trovo dal 26 ottobre 2016 per effetto di precedenti condanne che ho sempre sostenuto e sostengo essere errori giudiziari";

"Il progetto della Repubblica della Terra non è mai stato accantonato".

(Unioneonline)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...