CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

disagi

Carbonia invasa dalla puzze provenienti dalla discarica

Il picco a metà pomeriggio, uno sgradevole e inconfondibile odore ha invaso la città. Come successe l'estate scorsa
piazza roma a carbonia (foto l unione sarda scano)
Piazza Roma, a Carbonia (foto L'Unione Sarda - Scano)

La sistemazione di un biofiltro, il gran caldo di oggi e le correnti hanno fatto piombare questa sera mezza Carbonia nell'incubo della puzza derivante dalle attività della ex discarica consortile di via Nazionale a Sa Terredda.

La sensazione sgradevole è stata avvertita dai residenti e dagli operatori fra piazza Rinascita e zone limitrofe, cioè in pieno centro.

Un odore inconfondibile di frazione organica identico a quello sprigionato dalla frazione umida in lavorazione.

Proprio come l'estate scorsa. Proveniva dagli impianti che producono un ottimo compost, peraltro proposto alla vendita.

"Gli odori - spiega il comune - sono dovuti al fatto che è stato riprodotto un biofiltro che quindi è in fase di riattivazione: temperature e correnti hanno fatto il resto". Il picco massimo di disagio a metà pomeriggio.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...