CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

smartphone rubati

Furto al negozio Tim di Carbonia, individuati due giovani

Entrambi sono stati denunciati per ricettazione
il negozio rapinato (foto carabinieri)
Il negozio rapinato (foto carabinieri)

Due denunce da parte dei carabinieri di Carbonia nei confronti di due giovani ritenuti coinvolti nel furto avvenuto a novembre ai danni del centro Tim di viale Arsia.

Si tratta di N.L., 26 anni, e di R.V., 27, accusati di ricettazione.

La notte del 22 novembre scorso alcuni malviventi avevano forzato la porta d'ingresso del negozio rompendo anche un vetro. Una volta all'interno, si erano impossessati di vari smartphone per un valore di oltre 15mila euro e infine erano fuggiti.

I militari avevano avviato immediatamente le indagini e nelle ultime ore, a seguito di alcune perquisizioni, i due sono stati trovati in possesso di alcuni telefonini rubati.

Oltre alla denuncia, il 26enne è stato arrestato dovendo scontare 5 mesi di reclusione per un cumulo di pene. Il giovane è stato portato al carcere di Uta.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...