CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

il giallo

Cagliari, la statua di Sant'Efisio sparisce e riappare

La statuetta è sparita mentre era in corso l'incontro tra candidati alla Regione, nella chiesa di Santa Restituta a Cagliari. Poi è ricomparsa nel pomeriggio
ignazio boi direttore della pastorale con la statua (foto andrea artizzu)
Ignazio Boi, direttore della pastorale, con la statua (foto Andrea Artizzu)

Qualcuno questa mattina, durante l’incontro con i candidati alla Regione promosso dalla Pastorale sociale del lavoro nella chiesa di Santa Restituta, a Cagliari, ha rubato la statua di Sant’Efisio.

Chi ha preso la raffigurazione del Martire guerriero onorato da tutti i cagliaritani si deve essere pentito o deve aver capito che l’oggetto non aveva alcun valore visto che è di plastica. Come per incanto, nel primo pomeriggio la statua è ritornata al suo posto.

Ecco il post su Facebook scritto da Ignazio Boi, direttore della pastorale. "Piccola storia triste. Mentre eravamo riuniti in tanti per ascoltare e parlare di politica e di miglioramento delle relazioni e della vita sociale... qualcuno o qualcuna ha pensato bene di appropriarsi della piccola statua di Sant'Efisio situata nella prima cappella a destra entrando della chiesa di Santa Restituta. Sorvolando sullo squallido e riprovevole gesto, questo pomeriggio dalle 16 saremo in chiesa per riordinare. Ci aspettiamo che, come per miracolo, la statua ricompaia al suo posto. Possibilmente prima ancora che dalle telecamere di sorveglianza riusciamo a risalire all'incauto devoto o incauta devota. Grazie!".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...