ECONOMIA

Carbonia

Operai degli ospedali senza lavoro: il caso approda in Consiglio

Il sindaco punta il dito contro la riforma sanitaria della Regione
il comune di carbonia (archivio l unione sarda)
Il comune di Carbonia (Archivio L'Unione Sarda)

È approdato in Consiglio comunale il caso degli operai di una impresa d'appalto della ex Asl 7 che da giorni sono senza lavoro, dopo la scadenza del contratto che prevedeva interventi di manutenzione di ascensori, arredi e cura del verde nei pressi dei nosocomi del Sulcis Iglesiente.

Dopo una protesta giorni fa nella sede Asl di via Dalmazia, la questione è stata dibattuta anche in Consiglio comunale grazie a un'interrogazione del consigliere Daniela Garau che ha rimarcato come dodici maestranze del territorio siano di colpo rimaste senza occupazione.

Il sindaco Paola Massidda ha giudicato a sua volta grave la situazione e anticipato che chiederà "immediate risposte ai manager dell'Azienda sanitaria locale", ma anche ribadito che "quanto avvenuto è frutto della gestione centralizzata dovuta alla riforma dell'Ats voluta dalla Regione".

Anche il Consiglio ha espresso solidarietà ai lavoratori.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...