CULTURA

Università di Cagliari, studente discute la tesi accompagnato da su cuntrattu di Seneghe

i tenores di seneghe si esibiscono durante la discussione della tesi
I tenores di Seneghe si esibiscono durante la discussione della tesi

La discussione della tesi di Domenico Cubeddu nel corso di laurea triennale del corso di Lingue e Culture per la Mediazione Linguistica dell’Università di Cagliari è stata arricchita ieri dalla partecipazione del coro di tenores di Seneghe.

Il lavoro di ricerca svolto per la tesi è stato discusso da Cubeddu con la professoressa Daniela Zizi, docente di Lingua e traduzione spagnola della facoltà di Studi umanistici.

Il coro di Seneghe ha cantato “a cuntrattu” la traduzione, dal sardo verso l'italiano e verso lo spagnolo, di una poesia scritta per il "ballu 'e càntidu", cioè un tipo di poesia scritta per accompagnare i balli in piazza.

Proprio la traduzione della poesia, il cui autore è Domenico Cossa, è stato particolarmente complesso, perché si trattava di rispettare la metrica e l’endecasillabo in modo da permettere il canto e il ballo anche delle versioni tradotte. Il lavoro svolto da Cubeddu si inserisce in questo modo in uno dei temi di ricerca della docente Zizi, la poesia improvvisata in Sardegna, Spagna e Cuba.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...