CRONACA - ITALIA

"Il tuo monopattino costa troppo", migrante preso a calci e pugni

immagine simbolo (foto ansa)
Immagine simbolo (foto Ansa)

Un migrante 25enne originario del Benin è stato preso a calci e pugni da tre uomini mentre era sul suo monopattino elettrico.

Il fatto è avvenuto a Mortara, in provincia di Pavia, l'1 settembre, ma è stato reso noto solo oggi.

I tre aggressori, tutti 50enni, hanno avvicinato il giovane e lo hanno bloccato mentre stava passando davanti a un bar in monopattino.

"Noi lavoriamo ogni giorno, tu come fai a permetterti una cosa del genere?", hanno chiesto minacciosamente al ragazzo.

Poi lo hanno insultato e aggredito, scagliando il mezzo sull'asfalto.

Il 25enne è stato trasporto al Pronto soccorso: ha riportato ferite guaribili in 15 giorni.

Gli aggressori sono stati identificati dai carabinieri, che li hanno denunciati a piede libero per lesioni personali, danneggiamento, con l'aggravante della discriminazione razziale.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...