CRONACA - ITALIA

Finanziamento illecito: indagato l'ex senatore Denis Verdini

denis verdini
Denis Verdini

L'ex senatore di Ala Denis Verdini è indagato a Messina per finanziamento illecito ai partiti.

Il nome del politico, a cui è stato notificato l'avviso di garanzia, compare nell'inchiesta che ha portato all'arresto del giudice dell'ex giudice amministrativo siciliano Giuseppe Mineo, arrestato per corruzione in atti giudiziari.

Secondo i pm Verdini avrebbe ricevuto - attraverso una serie di passaggi societari e a titolo di finanziamento del gruppo politico di cui era coordinatore - circa 300mila euro da un legale siracusano. Denaro che per l'accusa sarebbe servito a indurre Verdini a sostenere la designazione di Mineo al Consiglio di Stato.

Mineo venne effettivamente indicato dal governo Renzi tra i possibili magistrati da portare al Consiglio di Stato, ma la sua nomina venne fermata per il procedimento disciplinare a cui era sottoposto.

(Unioneonline/L)

LA CONDANNA PER IL CRAC BANCARIO

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...