CRONACA - ITALIA

Marchionne, Grande Stevens: "Tradito dalla sigaretta"

grande stevens presidente onorario della juventus
Grande Stevens presidente onorario della Juventus

Il presidente onorario della Juventus, Grande Stevens, ha scritto una lettera commovente per Sergio Marchionne.

Le parole dell'89enne (uomo di assoluta fiducia della famiglia Agnelli) sono state diffuse dal Corriere e hanno rivelato la debolezza dell'ormai ex presidente di Fca: le sigarette.

"Quando dalla tv di Londra ho appreso del suo ricovero a Zurigo - ha detto Stevens - ho pensato subito fosse in pericolo di vita. Conoscevo la sua incapacità di sottrarsi al fumo. Per un momento, quando mi hanno detto dell'intervento alla spalla, ho sperato che fosse qualcosa di poco grave, ma poi ho avuto la conferma del problema ai polmoni e ho capito che la fine era vicina".

Un discorso lucido e schietto, quello di Stevens,che poi si è concentrato sull'aspetto professionale definendo Marchionni "un intellettuale che col tempo è diventato un fratello".

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...