CRONACA - ITALIA

Inneggiava all'Isis: rimpatriato un 29enne tunisino

Un cittadino tunisino di 29 anni con precedenti per spaccio è stato espulso dal territorio nazionale in quanto ritenuto "pericoloso per la sicurezza e la tranquillità pubblica".

L'uomo era residente a Vittoria, il provvedimento è stato emesso dal prefetto di Ragusa in seguito alle indagini avviate diversi mesi fa dai carabinieri.

I militari hanno riscontrato un "oltranzismo religioso" comprovato dalla presenza di diverse immagini su Facebook e sul proprio cellulare indicative di un'adesione "quantomeno ideologica" al terrorismo islamico.

Non sono emersi dei progetti a breve termine o veri e propri collegamenti dell'interessato con organizzazioni terroristiche, tuttavia l'uomo è stato espulso proprio in virtù di un'adesione ideologica comprovata.

Il 29enne tunisino è stato rimpatriato con un volo partito da Roma Fiumicino.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...