CRONACA - ITALIA

Asti, niente soldi per pagare il funerale: nasconde in casa il cadavere della zia

Ad Asti, un 66enne è stato denunciato per occultamento di cadavere: nascondeva la zia in casa da mesi.

La macabra scoperta è stata fatta dagli ufficiali giudiziari della zona che si sono presentati nell'abitazione dell'uomo per comunicargli lo sfratto: non pagava l'affitto da diverso tempo.

Una volta entrati nell'appartamento hanno trovato la donna, morta lo scorso gennaio.

Alla base del gesto ci sarebbero motivazioni economiche: il nipote infatti non aveva i soldi sufficienti per pagare il funerale della zia.

Il corpo della donna è stato ritrovato in avanzato stato di decomposizione, nel letto, esattamente come l'avevano lasciata i medici del 118 a inizio anno.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...