CRONACA - ITALIA

"Belen viado", Nina Moric a processo per diffamazione

belen rodriguez e nina moric
Belen Rodriguez e Nina Moric

Nina Moric e Belen Rodriguez si affronteranno in tribunale a Milano il 3 luglio prossimo nell'ambito del processo a carico della modella croata, accusata di diffamazione aggravata da un "fatto determinato" per aver definito un "viado" la conduttrice argentina.

Durante il programma "La Zanzara" di Radio24, il 3 settembre del 2015, Moric si lasciò andare a considerazioni poco piacevoli sull'altra ex di Fabrizio Corona, utilizzando per lei l'appellativo di "strega cattiva" e paragonandola a una trans.

In quell'occasione la modella croata aveva inoltre insultato la showgirl: "Non è una bella persona come tutti credono - queste le sue parole - perché quando si trattava di mio figlio girava per casa nuda. Mio figlio ha avuto gli incubi quando aveva 5 anni, e lei mi minacciava di morte".

Il giudice della decima sezione penale ha stabilito che nella prossima udienza verranno sentiti i testi del pm e del difensore, l'imputata Moric, assitita dall'avvocato Solange Marchignoli, e la parte civile Rodriguez, assistita dall'avvocato Andrea Righi.

Moric ora rischia una pena fino a sei anni.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...