CRONACA - ITALIA

Muore di stenti dopo essere stato legato a un albero: il triste destino di un piccolo pony

il pony
Il pony

Molto probabilmente è morto d'inedia, fame e sete, dopo essere stato legato a un albero.

È il triste destino di un piccolo pony nel Beneventano, come ha denunciato sulla sua pagina Facebook il comitato provinciale di Fare Ambiente.

Lo ha trovato una volontaria dell'associazione mentre era in giro con il uso cane, "disteso su una cunetta di terra, intorno a lui il solco circolare che aveva scavato nella terra per tentare di slegarsi e fuggire".

Fare Ambiente ha sporto denuncia contro ignoti, contattato le autorità che hanno fatto intervenire la Asl. Farà anche un esposto alla magistratura, sempre contro ignoti, "chiedendo il riconoscimento del reato di uccisione di animale con l'aggravante di crudeltà".

Tuttavia, ne sono convinti dall'associazione, non servirà a molto. "Non servirà neppure risalire al proprietario del terreno, perché non sapremo mai chi è l'aguzzino del piccolo pony. Ma lui, il piccolo pony, merita un tentativo di giustizia".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...